Villa Marcantili

La proprietà terriera ancora nell'Ottocento rappresentava la principale fonte di guadagno e di ricchezza, al punto che i nobili investivano il loro patrimonio quasi esclusivamente sui grandi poderi.
L'ottima esposizione delle colline la buona viabilità e la presenza di fiumi e torrenti erano pre-requisiti indispensabili per quanti, oltre a svolgere un'intensa attività politica e sociale in città, periodicamente si recavano in campagna per controllare e coordinare i lavori nei campi.
La Vallata del Tronto rispondeva in pieno a queste esigenze divenendo, non a caso, meta di ricchi proprietari terrieri che vi costruirono o vi comprarono le splendide dimore che ancora oggi costellano i rilievi collinari.
Tra esse costituisce un caso del tutto particolare la villa Marcatili: l'unica del territorio comunale che, a differenza delle altre, non sorge sulle alture, bensì nella suggestiva pianura, alle rive del Fiobbo. Percorrendo la strada Salaria in dirczione mare, un bivio sulla destra, poco prima del territorio di Monsampolo, ci conduce alla frazione di Spinetoli, denominata S. Pio X (o Piane) dove è ubicata la villa.
Due pini, posti sul ciglio della strada Salaria, ci introducono nella strada che conduce al complesso recintato.
Lo stabile, attualmente di proprietà dell'ambasciatore Francesco Cardi, si offre alla vista con tutta la sua originalità, tanto da risultare uno dei più importanti della zona, anche perché un tempo era di proprietà di una delle più note famiglie ascolane: i Marcatili.
La famiglia Marcatili, originaria di Monte Urano, vantava il titolo di Conti, ottenuto da Luigi Marcatili il 21 giugno 1833 per sé e per i discendenti primogeniti maschi.
Periodo di Costruzione: Secolo XIX
Primi Proprietari: Marcatili Francesco
Strutture Accessorie: Casa Colonica
                               Bigattiera Scuderia-Oratorio-Magazzino
                               Frantoio-Giardino-Limonaia
Stato di Conservazione: Buono
Attuale Destinazione D'uso: Casino di Villeggiatura
Attuali Proprietari: Ambasciatore Francesco Cardi
Località: Contrada Fiobbo

Comune di Spinetoli

Piazza Leopardi, 31 - 63078 Spinetoli (AP) - Tel.0736/890298 - Partita Iva: 00362890444 - PEC: protocollo@pec.comune.spinetoli.ap.it - Cookie Policy

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.042 secondi
Powered by Simplit CMS